Storia

Torino è stata, nel 2000, la prima città italiana ad adottare un Piano Strategico, imboccando una strada che negli anni successivi è stata seguita da molte altre città. Un secondo Piano è stato poi elaborato nel 2006.

Il primo Piano Strategico (“per la promozione della città”) è nato in un momento in cui si percepiva già acutamente la crisi dell’industria manifatturiera e della società fordista, dovuta al cambiamento socio-economico in atto nei paesi occidentali. Lavorando al Piano Strategico, Torino si è impegnata a elaborare un progetto per mantenere la propria capacità di produrre ricchezza e innovazione attraverso la diversificazione del sistema produttivo e il rinnovamento dell’immagine internazionale della città, il cui punto culminante è stato l’organizzazione delle Olimpiadi Invernali. Il secondo Piano ha concentrato l’attenzione sul tema dell’economia della conoscenza.

In accompagnamento alle fasi di intensa attività di elaborazione dei piani, l’Associazione si è occupata di animare il dibattito locale su temi di sviluppo, promuovere la nascita di nuove agenzie, far emergere attori, temi e obiettivi.

La storia della pianificazione strategica torinese è perciò lunga e articolata.

Qui è raccontata attraverso 40 eventi.



Fatal error: Call to undefined function moveplugins_isotopes() in /var/www/htdocs/tointtmp.upprovider.it/htdocs/wp-content/themes/bootstrap_dani/page-storia-template.php on line 45